Anticipazione delle detrazioni fiscali

Il finanziamento si riferisce alle spese per lavori di risanamento sostenute o da sostenere nel 2014 e nel 2015. La Provincia autonoma di Bolzano concede un mutuo senza interessi, da restituire in 10 anni, di importo pari a quello della detrazione complessiva prevista ai sensi della legge statale.

Il finanziamento si riferisce alle spese per lavori di risanamento sostenute o da sostenere nel 2014 e nel 2015. La Provincia autonoma di Bolzano concede un mutuo senza interessi, da restituire in 10 anni, di importo pari a quello della detrazione complessiva prevista ai sensi della legge statale.

Sono considerate le spese per lavori di ristrutturazione, per le quali il richiedente intende usufruire della detrazione fiscale del 50% nel 2014 e del 40% nel 2015. L’importo massimo per unità immobiliare è 96.000,00 Euro.

Sono escluse dal finanziamento le spese per gli interventi edilizi finalizzati al risparmio energetico su edifici esistenti, per i quali ai sensi del decreto legislativo del 30.5.2008 n° 115 oltre le agevolazioni statali non sono ammesse altre agevolazioni da parte di altri enti. Sono escluse dal finanziamento anche le spese per la ristrutturazione di parti comuni (condomini) per le pertinenze dell’abitazione principale e per l’acquisto di mobili.

Più informazioni